/Brand e Design

Lo studio del Brand per il successo e l’insuccesso di un’idea di impresa

Un tempo, per parlare di brand si doveva per forza citare una grande multinazionale come la Apple, la Coca Cola, la Ferrari, l’IBM o simili. Ora non è più così. L’arrivo dei social e degli smartphone ha “democratizzato” il settore, riducendo in maniera radicale i budget necessari per sviluppare una strategia di branding anche per

Quali sono le regole auree per una grafica impattante?

Non scomoderò la battuta sul famoso “cugino smanettone” a cui si rivolge il titolare di un’attività per risparmiare qualche euro non pagando un professionista, perché è stata stra-abusata in tutti i modi possibili e immaginabili con meme, video e post. Preferisco andare direttamente al nocciolo della questione. Nella comunicazione l’abito FA il monaco, con “f”